Racconti di Viaggio Archive

0

Esperienza al Villaggio Riva Marina Resort

Quando si organizza una vacanza al mare, sicuramente tra le nostre esigenze principali vi è, da un lato, il divertimento e dall’altro il relax: tutte caratteristiche che possono essere tranquillamente rispettate scegliendo, per la nostra vacanza, una località turistica situata in posizione strategica come la Puglia, ed in particolare il Salento che è una delle più interessanti e preferite da chi opta per questa interessantissima regione italiana.

Nello specifico, una località turistica davvero interessante è Carovigno, situata proprio nel Salento: qui il sole, il mare e la spiaggia pulita con sabbia finissima la fanno da padroni, offrendo al turista la sensazione massima di divertimento e di relax, che è poi tutto ciò che un turista può desiderare da una vacanza.

Perché scegliere il Riva Marina Resort

Tra le varie opzioni, consideriamo, per esempio, l’offerta del villaggio Riva Marina Resort che è una delle località turistiche più interessanti del Salento, per le seguenti caratteristiche:

  1. Villaggio Riva MarinaIl villaggio è situato a Carovigno, in particolare al confine tra il Salento e la conosciuta ed apprezzata “Valle d’Itria”: è, quindi, in una posizione altamente strategica in quanto offre diverse opportunità sia al turista che vuole rilassarsi in un mare cristallino, sia al turista che vuole ritemprarsi all’ombra di un ulivo secolare. La sua posizione strategica lo rende, quindi, uno dei villaggi preferiti da varie tipologie di turisti, e non solo da chi, nel villaggio, ricerca animazione e divertimento.
  2. Il villaggio Riva Marina Resort è anche dotato di tutta una serie di servizi che lo rendono unico nel suo genere: chi non vuole spostarsi, infatti, può avere tutto a portata di mano all’interno del villaggio stesso, dotato pertanto di tutti i comfort ottimali per un turista. Al suo interno si possono trovare opportunità di divertimento per i più piccoli – con servizi di animazione e strutture appositamente adibite per loro – e per i più grandi, ma anche varie postazioni relax, con tanto di centro benessere.
  3. Oltre alle strutture interne che garantiscono una ottimale risposta per tutti coloro che vogliono vivere la loro vacanza all’interno del resort, nell’offerta del villaggio Riva Marina Resort non possiamo dimenticare anche l’estrema vicinanza dal mare. Infatti, il resort è situato a soli 900 metri dalla spiaggia, che è comodamente raggiungibile con due trenini che effettuano un servizio continuato. Vi è poi anche una spiaggia libera adiacente – a circa 500 metri – che si può raggiungere comodamente a piedi offrendo a chiunque la possibilità di divertirsi e di ritemprarsi.
  4. Ha un servizio specifico anche per le persone diversamente abili, per le quali vi è un occhio sempre attento e professionali: all’interno della struttura stessa, infatti, si possono trovare ombrelloni e sedie per offrire agli ospiti diversamente abili ogni opportunità di comfort anche grazie all’abbattimento delle barriere architettoniche.
  5. La vacanza presso il villaggio Riva Marina Resort ha un costo adeguato, ed in linea con le offerte del mercato: tutto ciò che si vuole ottenere da una vacanza lo si può avere proprio grazie a questa interessantissima struttura dotata di ogni servizio e comfort.
0

Opinione del Villaggio Voi Alimini Resort

Al giorno d’oggi, una delle esigenze più importanti che si presentano agli occhi di un turista o di una persona che intraprende un viaggio consiste nel divertirsi, nel rilassarsi e nel riprendere le energie perdute durante un anno trascorso tra beghe di lavoro, scartoffie da ufficio, e situazioni familiari più o meno complicate.

Quando si prenota una vacanza, quindi, la prima cosa che si dovrebbe pensare è la possibilità di ottenere, proprio da quei giorni di vacanza, tutte le energie che ci servono per affrontare i prossimi mesi: una volta rientrati dalla nostra località di vacanza, sia essa culturale, sociale o all’insegna del relax e del divertimento, dovremo essere pronti a utilizzare tutte le energie che abbiamo recuperato proprio grazie a questa vacanza.

Ma tra le varie tipologie di vacanze che possiamo ottenere, sicuramente quella che maggiormente è tra le preferite non solo dei giovani, ma anche di coloro che necessitano di recuperare le forze, è la vacanza al mare: ed è proprio di questa vacanza – che nello specifico potrebbe svolgersi in una delle località marittime italiane per eccellenza, come il Salento – che parliamo oggi, soffermandoci sulla località Laghi Alimini, ed in particolare sul villaggio Voi Alimini Resort.

Un villaggio all’insegna del relax e del divertimento

Villaggio Voi AliminiSe non hai ancora prenotato al villaggio Voi Alimini di Otranto, sappi che potresti ottenere moltissimi vantaggi pensando alla tua vacanza proprio in questa località.

Tra i vantaggi di chi ha prenotato al villaggio Voi Alimi di Otranto, sicuramente c’è quello di poter usufruire di una scelta davvero ideale per visitare le più importanti località del Salento grazie alla posizione strategica di questo villaggio, che ci consente sia di fare riferimento alla conoscenza della cultura e delle tradizioni, sia di optare per qualche giorno al mare.

Infatti, il villaggio si trova in una posizione vantaggiosa sia per chi vuole una vacanza all’insegna della cultura, e delle conoscenze anche culinarie, oltre che storiche ed artistiche, sia per chi vuole semplicemente ritemprarsi al sole, in una spiaggia pulita, ben curata e dalla sabbia finissima e dorata.

Caratteristiche del villaggio Voi Alimini Resort

Il villaggio Voi Alimini Resort, infatti, presenta le seguenti caratteristiche:

  • Si trova a 150 metri dal mare: questo significa che il turista può apprezzare anche le bellissime dune di sabbia ed il mare pulito e cristallino, muovendosi direttamente a piedi dal villaggio;
  • È dotato di ogni comfort e di ogni servizio per il cliente, che potrà utilizzare anche diverse strutture sportive (campi di calcetto e campi da tennis, aree per baby che lo rendono quindi anche una scelta ideale per le famiglie, e piscina), ma anche ristorante climatizzato e bar, sala fitness, e molte altre opportunità;
  • È una località turistica ricca di opportunità di divertimento ed animazione, ma è anche elegante e funzionale;
  • Situato tra Lecce e Santa Maria di Leuca, rappresenta la scelta ideale per visitare le principali località turistiche della zona trovandosi praticamente in una posizione ampiamente vantaggiosa per il turista, ad un costo davvero ottimale, per una gamma di Prezzi che oscilla tra 66 € e 154 €.
0

Roma, visita approfondita ai tesori della città eterna

Roma, la città eternaState pianificando il vostro tour romano e siete alla ricerca di alberghi roma centro? Nessun problema, la Caput Mundi saprà sicuramente trovare la risposta più adatta alle vostre esigenze. Già, perchè essendo da più parti dichiarata come una delle città più belle e importanti del mondo, Roma è ormai in grado di offrire ai suoi visitatori un’ampia possibilità di scelta sia in termini di alberghi sia in quanto a strutture ricettive.

E’ però difficile riuscire a descrivere Roma in poche parole, poiché al suo interno si annidano delle attrazioni numerose in termini di quantità ed importantissime in quanto a valore artistico, culturale, storico e religioso. Ad esempio, il Colosseo rappresenta probabilmente il suo cuore pulsante, mentre il Pantheon è uno dei monumenti locali più celebri di sempre. La Fontana di Trevi è invece testimonianza vivente di un riuscito incontro tra barocco e classicismo, nonché preda di set cinematografici e manifestazioni di vario tipo che sembrano averla riciclata sotto una veste molto più moderna.

Per quanto riguarda i quartieri non si può di certo sottovalutare il ruolo giocato da Piazza Navona, ormai ritenuta come una delle più care ma al tempo stesso affascinanti della capitale; Trastevere è invece più modesto ma se vogliamo ancor più adatto per descrivere la romanità nei suoi aspetti meno pomposi.

Il più importante riferimento religioso di tutti i tempi sia per i cristiani quanto anche per religiosi di altre confessioni (o non religiosi) è infine San Pietro, culla della cristianità e sede di risvolti artistici e architettonici di straordinario impatto emotivo. Nell’ambito dell’aspetto più religioso del vostro tour romano vi consigliamo di proseguire la visita al Vaticano con i suoi Musei Vaticani, considerati tra i più bei complessi museali su scala internazionale.

D’altra parte, potrebbe essere altrimenti un luogo all’interno del quale si materializzano sale magnificamente affrescate? Le Stanze di Raffaello, la Cappella Sistina, gli affreschi della Creazione e del Giudizio Universale sono alcuni dei tesori nascosti tra le mura vaticane.

0

Grande Festa del Vino Gewürztraminer, che ammalia i palati con il suo profumo e il suo sapore unico

Anche quest’anno l’incantevole borgo di Termeno, in provincia di Bolzano, ha ospitato la tradizionale Festa del Vino Gewürztraminer, un appuntamento che ogni anno celebra la produzione di questo vino così intenso, aromatico e profumato.

Il Gewürztraminer è un vino che oltrepassa i canoni del gusto e dell’olfatto tradizionali e si propone come  un vino conosciuto e apprezzato non solo dagli estimatori nazionali, ma in tutto il mondo. Merito del profumo ammaliante e del sapore fruttato tipico dei vini che vengono prodotti in questa ricca regione d’Italia, i quali si accompagnano ad ogni portata con grazia ed eleganza..

Festa del VinoPer festeggiare in modo vivace la produzione di questo vino, venerdì 11 luglio 2014 Termeno ha accolto gli amanti del buon bere e del divertimento conviviale nella sua grande Piazza del Municipio, per un incontro che ha coinvolto ben 24 cantine e aziende vitivinicole della Strada del Vino.

La manifestazione, iniziata alle 19,00, è durata fino alla mezzanotte, in una serata dove si sono potuti gustare delle selezioni dei migliori Gewürztraminer in calici appositamente realizzati per l’occasione. Oltre all’ottimo Gewürztraminer i turisti hanno assaggiato anche gli speciali vini rossi della tradizione, fruttati e freschi.

Oltre alle tante proposte della tradizione vinicola, erano presenti specialità quali spiedini di gamberetti, vitello tonnato, deliziose bruschette e formaggi della produzione bolzanina. Questi cibi, ottimi da soli, riescono a diventare ancor più prelibati grazie all’accompagnamento con il fruttato Gewürztraminer, il quale esalta i sapori senza snaturare la loro originalità.

Ecco una lista delle cantine che hanno partecipato all’evento:
Cantina Tramin, Tenuta Hofstätter, Tenuta Wilhelm Walch, Tenuta W&G Walch, Tenuta A.v.Elzenbaum, Az. Vitivinicola Rynnhof, Az. Vitivinicola Plattenhof, Az. Vitivinicola Drauhof, Az. Vitivinicola Gummererhof wein.kaltern con 5 cantine/az.vitivinicole, Cantina Castelfeder, Az. Vitivinicola Kobler Armin, Cantina Cortaccia, Cantina San Paolo, Podere provinciale cantina Laimburg, Cantina Bolzano, Tenuta Hans Rottensteiner, Az. Vitivinicola Haderburg e, per la regione del Trentino Alto Adige, l’Az. Vitivinicola Maso Bergamini e La Cantina Sociale di Trento.

0

“Bollicine su MART”: un’esperienza di successo

Il week-end enogastronomico appena concluso, alla scoperta del Trentino e della Vallagarina, è stato un successo. Insoliti Percorsi ha portato i propri ospiti in viaggio nell’incantevole cornice di Rovereto, Isera e Trento alla scoperta delle collezioni del MART, a degustare la cucina tipica e i prodotti tipici del luogo, ad assaggiare e scoprire la tradizione dello spumante Ferrari, e a visitare la meravigliosa Villa Margon.

Quando verso le 17.30 abbiamo salutato i nostri ospiti milanesi, prima del viaggio di ritorno, eravamo curiosi di conoscere le loro impressioni sulla giornata appena trascorsa. La nostra proposta di weekend Bollicine su MART era infatti un banco di prova anche per noi. La prima esperienza di Insoliti Percorsi alla scoperta del meglio dell’arte e della vitivinicoltura trentina.

Il panorama di RoveretoLe reazioni dei nostri ospiti ci hanno fatto tirare un sospiro di sollievo! La giornata è trascorsa senza intoppi grazie soprattutto alla professionalità degli operatori che abbiamo coinvolto in quest’iniziativa. A partire da Sandra, la guida del MART che ci ha permesso di apprezzare al meglio i capolavori del Museo d’Orsay per la prima volta esposti in Italia, arricchendo la visita con note e curiosità sulla vita degli artisti che hanno permesso di cogliere a fondo il cambiamento radicale – da cui il titolo della mostra “La rivoluzione dello sguardo” – intercorso nell’ arte a cavallo tra ottocento e novecento.

La giornata è proseguita con un pranzo sulla splendida terrazza della Casa del Vino di Isera all’insegna dei sapori tipici del territorio trentino: antipasto con carpaccio e tartare di carne salada, risotto con asparagi e tasca di vitello con verdure al forno. Per concludere un fragrante strudel di mele! Durante il pasto abbiamo assaggiato due vini locali, un Rülander pinot grigio dal colore ramato tipico della tradizione tirolese e il Marzemino, il vino più rappresentativo della Vallagarina.

Nel pomeriggio ci siamo spostati a Ravina, frazione di Trento, sede delle Cantine Ferrari, regine indiscusse dello spumante trentino. Dopo un percorso all’interno della cantina per scoprire i segreti della produzione del TRENTODOC e ammirare una sboccatura con la sciabola, gli ospiti sono stati coinvolti in un gioco di abbinamento vino cibo con due etichette nascoste di spumante Ferrari e gli stuzzichini preparati dallo chef stellato di Locanda Margon, ristorante di proprietà delle cantine Ferrari. In conclusione, a sorpresa, visita a Villa Margon, complesso cinquecentesco sulle colline di Trento che ospita gli eventi di rappresentanza dell’azienda all’interno delle sue magnifiche sale affrescate.

La buona riuscita dell’iniziativa ci spinge a creare nuovi percorsi di scoperta per approfondire quello che il Trentino – e non solo – può offrire agli appassionati di arte e della buona tavola!